Falsa partenza dell’Hc contro l’Eboli

Inizia nel peggiore dei modi il campionato di serie A2 per la Maremma Promotion HC Castiglione, battuta in casa per 4 a 3 da un Cresh Eboli senza troppe pretese. I dubbi espressi alla vigilia da mister Achilli si sono rivelati fondati: con la squadra castiglionese che fatica a entrare in partita, con gli schemi di gioco ancora da rodare e la convinzione di portare a casa il risultato. La Cresh fa subito capire ai maremmani che fa sul serio, siglando la prima rete a meno di 2 minuti dal fischio di inizio, affondando un duro colpo al morale castiglionese. A seguire ci pensa il rigore di Esposito a raddoppiare per la Cresh, portando il parziale sullo 0 a 2 prima dell’intervallo. Nel secondo tempo reazione dei maremmani a segno con Borracelli e Nobili, ma la risposta dell’Eboli non si fa attendere, portando il risultato prima sul 2-3 e poi sul 2 a 4, vantaggio poi accorciato da Salvadori solamente all’ultimo minuto di gioco.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...