FARNETANI SOSTIENE IL GOVERANTORE ROSSI:

SUI DANNI ALLUVIONALI IL GOVERNO DEVE DARSI “UNA SVEGLIATA”

Alla luce degli ultimi eventi alluvionali sui territori castiglionesi, l’Amministrazione accoglie l’indirizzo del presidente Rossi: le priorità saranno le somme urgenze a tutela dei cittadini

Si è svolto in Regione l’incontro convocato dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi per affrontare con i sindaci della Toscana le problematiche legate al rischio idraulico causato dagli eventi atmosferici che ormai da diversi anni flagellano l’intera regione.
Durante l’affollato incontro il presidente ha proposto ai sindaci presenti la condivisione di un percorso politico-amministrativo con l’intento di dare risposte concrete ai cittadini dei territori.
Il Sindaco dell’Amministrazione castiglionese, presente all’incontro, sostiene pienamente gli indirizzi emersi che tendono a dare “una svegliata” al Governo nell’intento di sostenere lo sforzo dei Comuni e della Ragione per il ripristino e la messa in sicurezza per i territori offesi.
“Occorre occuparsi subito delle somme urgenze – dichiara il sindaco Giancarlo Farnetani -. Non sono concepibili ulteriori ritardi che mettono a rischio la sicurezza della comunità. Per quello che concerne il territorio di Castiglione della Pescaia, sono a ringraziare il nostro Governatore Rossi per la disponibilità e per il sostegno economico dimostrato nei nostri confronti così come nei confronti degli altri territori toscani. Gli interventi finanziari a sostegno dei territori e dei cittadini sono stati una pronta risposta della Regione”.
Infatti, fin dal primo evento del novembre del 2012 il Comune è intervenuto direttamente con proprie risorse con circa 650.000 Euro, prontamente svincolato dalla regione con cessione di quota di patto di stabilità, contributi regionali finalizzati a somme urgenze e ripristini di frane per circa 350.000 Euro e altri 500.000 euro per viabilità e sistemazione fiumi e canali.
“Queste calamità si presentano con intervalli sempre più ridotti e in forme sempre più aggressive mettendo a serio rischio l’incolumità dei nostri cittadini. Per questo credo importante definire e sostenere le priorità sottolineate da Rossi: la certezza, per tutti i cittadini, di vedersi riconosciuto dallo Stato lo stesso trattamento sul pagamento dei danni e un sicuro dilazionamento delle tasse, la disponibilità dello Stato a collaborare con le Regioni nella prevenzione, la disponibilità dello Stato a pagare agli Enti locali le spese per le somme urgenze e superare le difficoltà giuridiche collegate ai vincoli finanziari per i Comuni stessi. Come sindaco di un territorio più volte martoriato da queste calamità – continua Farnetani -, mi sento di accogliere l’invito che Rossi ha rivolto ai sindaci ad individuare come prioritarie le somme urgenze seppure in assenza di copertura finanziaria, senza il timore della Corte dei conti. A giorni la mia Giunta si confronterà con gli uffici finanziari per definire i percorsi da seguire”.
Nel contempo la Giunta ha reperito 300.000 euro dal proprio bilancio per attivare il ripristino dei danni causati nell’ottobre-novembre 2013. In particolare sono stati attivate risorse per la ricostruzione del ponte sulla Panoramica di Vetulonia, loc. Scala Santa, e per la messa in sicurezza delle numerose frane che hanno interessato il territorio castiglionese.
“In merito al ripristino del ponte alla Scala Santa vorrei rassicurare i numerosi cittadini che sollecitano l’intervento che oltre a reperire le risorse necessarie abbiamo firmato apposita convenzione con il Consorzio di Bonifica per la progettazione e la realizzazione della nuova opera – conclude Farnetani -. A giorni sarà convocata la conferenza dei servizi e finalmente metteremo le mani al ricostruzione del ponte”.

20140219-111904.jpg

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...